Due guardie della protezione civile francese, con uno dei cani specializzati nel trovare materiale esplosivo, impiegati nella ricerca delle bombe la cui presenza era stata annunciata all’interno del Santuario di Lourdes. L’allarme-bombe è durato quattro ore ed è poi risultato un falso allarme.